Senza Fondo

senza_fondo1
Senza Fondo: Il Bancone

Aperto da ormai 13 anni, il Senza Fondo e’ stato uno dei primi posti a Roma a lavorare le birre artigianali belga.
Il locale e’ ricavato da un seminterrato ubicato in via Germanico 168, quartiere Prati, una delle zone piu’ signorili di Roma. Facilmente raggiungibile, il parcheggio puo’ tuttavia risultare particolarmente difficoltoso nei giorni festivi.

Il posto

Una volta scese le scale (accesso impossibile quindi per i disabili) ci troviamo davanti una sala non particolarmente grande, circa 70 coperti, molto suggestiva grazie alla sua struttura  muraria in mattoni romani, parzialmente rivestita in legno. E’ presente al centro un piccolo palco per le serate in cui si fa (o almeno si faceva) musica dal vivo.

senza_fondo2
Senza Fondo: Vista dall’ entrata

Da segnalare qualche tavolino di troppo presente nella sala: nei giorni “caldi” potrebbe essere difficoltoso muoversi con facilita’.

Le Birre

Le birre presenti sul menu non sono molte, ma sono molto variegate tra loro e in grado di soddisfare ogni tipo di palato, eccole:

  • Pils Verhaeghe, 5,1°
  • Duchesse de bourgogne, misura unica, 6,2°
  • Bella Mère, misura unica, 6,5°
  • Barbe Rouge, misura unica, 8°
  • HY Super, misura unica, 11°

La Pils Verhaeghe e’ l’unica birra che viene proposta in due misure: quella piccola al costo di 3€, la grande al costo di 5€. Tutte le misure uniche, invece, vengono 5€.
I tempi di spillatura della birra mi hanno piacevolmente sorpreso: difficilmente superano i 5 minuti.

Considerazioni Finali

Bevendo al Senza Fondo, si intuisce il perche’ di tanto successo. E’ da segnalare inoltre una scelta sterminata di whisky (a prezzi non certo popolari) e un’ampia scelta di primi piatti. Sala Fumatori non presente.
Birra da assaggiare: Bella Mère.

I nostri voti

Qualità birra
Varietà birra
Locale
Prezzi

Voto complessivo (non è una media)

Il giudizio dei nostri lettori

[Voti: 7   Media: 3.6/5]

Info e contatti
Via Germanico, 168
Roma
00192
Telefono 0689364725

Centra mappa
Ottieni i Percorsi

Recensione aggiornata il 16/02/10

Dario Curvino

Entro nel mondo delle birre artigianali nel 2009, da allora non sono più uscito. Cercando sempre posti nuovi dove bere Birra (con la B maiuscola) mi rendo conto che non c'è una guida/lista aggiornata dedicata solo ed esclusivamente a posti dove bere birra artigianale, quindi decido di fare questo sito. Nella primavera 2011 frequento il corso di degustatore birra organizzato dall'ADB.

Taggato con: , ,

2 Comments on “Senza Fondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*